URBAN LANDSCAPE

Nel nostro rapporto con la natura, l’arte ha rinunziato a farci da guida, e ci ha lasciato in balia di immagini che non ci fanno conoscere nulla, perché servono soltanto a confermare quello che già crediamo di sapere. Il turista che gira con l’occhio incollato alla videocamera, che non guarda ciò che ha davanti agli occhi, ma lo filma per rivederlo a casa propria […] è la prova provata di come l’immagine serva, oggi, a non farci vedere la natura. Paolo D’Angelo